PRESENTAZIONE DELLA CLASSE 1AOT

 

 

 

 

La classe 1AOT si compone di 15 alunni, 13 femmine e 2 maschi. Si presenta corretta nel comportamento. In linea generale gli alunni si mostrano disponibili, interessati e impegnati. La maggioranza segue con interesse e buona volontà, partecipa attivamente alla vita di classe, approfondisce gli argomenti e si esprime con una certa sicurezza.

PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO CLASSE 1AOT

OBIETTIVI TRASVERSALI :

  1. Inserimento sempre più consapevole nella società.
  2. Affinamento della sensibilità e del rispetto verso gli altri.
  3. Approfondimento della conoscenza di se stessi.
  4. Promozione dello spirito di solidarietà e della capacità di collaborare.
  5. Rispettare le consegne.
  6. Rispettare le regole.
  7. Svolgere i compiti di casa.

OBIETTIVI MINIMI :

  1. Comprensione della lingua : prestare attenzione, comprendere le informazioni date in modo esplicito, selezionare le informazioni e memorizzare i contenuti significativi di un testo o di un discorso.
  2. Produzione della lingua : organizzare il proprio pensiero in forma chiara e corretta.
  3. Conoscenza delle funzioni e delle strutture della lingua : riconoscere le regole grammaticali riferite in particolare all’ortografia, alla morfologia ed alla sintassi della frase semplice.

 

OBIETTIVI DISCIPLINARI E RELATIVI CONTENUTI :

MOD. 1 : il testo narrativo : romanzi, racconti, novelle, letture antologiche. Individuazione di tempo, luogo, personaggi, divisione in sequenze, differenza fra fabula e intreccio e fra riassunto e sintesi.

MOD. 2 : lettura integrale e commento di opere narrative e confronto con relativa versione cinematografica per una consapevole conoscenza critica del mezzo cinematografico.

MOD. 3 : il testo argomentativo : articoli di giornale, cronache per una consapevole conoscenza dei mezzi di informazione e per il riferimento dell’adolescente nei confronti della realtà in modo sempre più costruttivo.

MOD. 4 : il testo poetico : analisi e lettura espressiva dei testi poetici con particolare riferimento alla costruzione grammaticale e sintattica.

MOD. 5 : il testo teatrale : lettura espressiva, differenziazione fra testo narrativo, poetico e teatrale con particolare riferimento a brevi cenni di storia del teatro, alla recitazione di semplici testi teatrali nonché all’esercitazione della lettura espressiva.

MOD. 6 : brevi cenni di storia della letteratura italiana e straniera dell’800 e del ‘900 con relativa contestualizzazione dei vari autori.

METODI : lezione frontale, dialogo, discussioni, gruppi di lavoro, uscite didattiche, raccolta di appunti dettati (rafforzamento delle capacità individuali di scrittura e di sintesi), interviste varie.

STRUMENTI : libri di testo, antologie varie, filmati, letture di vario genere, partecipazione a visite guidate o a rappresentazioni cinematografiche o teatrali, uso dei quotidiani, uso dei vari mezzi di informazione.

VERIFICHE : interventi dal posto, prove scritte svolte sia a casa che in classe, rielaborazioni orali in classe svolte singolarmente e a gruppi. A seconda delle rispondenze della classe alla programmazione si affiancherà il recupero individuale o a gruppi alla fine dello svolgimento di ogni modulo.

PROGRAMMAZIONE DI STORIA CLASSE 1AOT

OBIETTIVI : conoscenza degli elementi di un evento storico (tempi, luoghi, fatti, personaggi), collocare eventi e fenomeni nel tempo, individuare ed analizzare le cause e le conseguenze di un evento storico.

METODI : lezioni frontali, lavori di gruppo, uscite didattiche, visite ai musei.

STRUMENTI : libri di testo, atlante storico, filmati storici.

VERIFICHE : interventi dal posto, prove scritte sia a casa che in classe, test. A seconda delle rispondenze della classe alla programmazione si affiancherà il recupero individuale o a gruppi alla fine dello svolgimento di ogni modulo.

MOD. 1 : l’antichità mediterranea : la Preistoria e le civiltà protostoriche, la storia greca e romana.

MOD. 2 : l’Europa medioevale : l’alto medioevo, l’Europa feudale, l’Occidente cristiano nell’età dei comuni.

MOD. 3 : il mondo e l’Europa nell’età moderna : le nuove dimensioni del mondo, l’Europa nel Cinquecento, l’Europa nel Seicento.

 

PRESENTAZIONE DELLA CLASSE 2AOT

La classe 2AOT si compone di 13 alunni, 10 femmine e 3 maschi. Non sempre si presenta corretta nel comportamento. Va precisato che non tutti hanno attitudine e interesse per lo studio. Alcuni purtroppo hanno ritmi di apprendimento lenti e incontrano delle difficoltà nel seguire, evidenziando carenze dovute in parte alla scarsa preparazione di base, ma anche alla loro applicazione saltuaria e a volte superficiale. Altri seguono con interesse e buona volontà, partecipano attivamente alla vita della classe, approfondiscono gli argomenti e si esprimono con una certa sicurezza.

PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO CLASSE 2AOT

OBIETTIVI TRASVERSALI :

  1. Inserimento sempre più consapevole nella società.
  2. Affinamento della sensibilità e del rispetto verso gli altri e autocontrollo
  3. Approfondimento della conoscenza di se stessi.
  4. Promozione dello spirito di solidarietà e della capacità di collaborare.
  5. Rispettare le consegne.
  6. Rispettare le regole allo scopo di sviluppare sempre di più le responsabilità.
  7. Svolgere i compiti di casa.

OBIETTIVI MINIMI :

  1. Comprensione della lingua : prestare attenzione, comprendere le informazioni date in modo esplicito, selezionare le informazioni e memorizzare i contenuti significativi di un testo o di un discorso.
  2. Produzione della lingua : organizzare il proprio pensiero in forma chiara e corretta.
  3. Conoscenza delle funzioni e delle strutture della lingua : riconoscere le regole grammaticali riferite in particolare all’ortografia, alla morfologia ed alla sintassi della frase semplice e complessa.

 

OBIETTIVI DISCIPLINARI E RELATIVI CONTENUTI :

MOD. 1 : il testo narrativo : romanzi, racconti, novelle, letture antologiche. Individuazione di tempo, luogo, personaggi, divisione in sequenze, analisi delle tecniche narrative (uso dei verbi, figure retoriche, stile, analisi del periodo), differenza fra fabula e intreccio e fra riassunto e sintesi.

MOD. 2 : lettura integrale e commento di opere narrative e confronto con relativa versione cinematografica per una consapevole conoscenza critica del mezzo cinematografico.

MOD. 3 : il testo argomentativo : articoli di giornale, cronache per una consapevole conoscenza dei mezzi di informazione e per il riferimento dell’adolescente nei confronti della realtà in modo sempre più costruttivo.

MOD. 4 : il testo poetico : analisi e lettura espressiva dei testi poetici (campi semantici, figure retoriche, accenni di metrica) con particolare riferimento alla costruzione grammaticale e sintattica.

MOD. 6 : brevi cenni di storia della letteratura italiana e straniera dell’800 e del ‘900 con relativa contestualizzazione dei vari autori.

METODI : lezione frontale, dialogo, discussioni, gruppi di lavoro, uscite didattiche, raccolta di appunti dettati (rafforzamento delle capacità individuali di scrittura e di sintesi), interviste varie.

STRUMENTI : libri di testo, antologie varie, filmati, letture di vario genere, partecipazione a visite guidate o a rappresentazioni cinematografiche o teatrali, uso dei quotidiani, uso dei vari mezzi di informazione.

VERIFICHE : interventi dal posto, prove scritte svolte sia a casa che in classe, rielaborazioni orali in classe svolte singolarmente e a gruppi. A seconda delle rispondenze della classe alla programmazione si affiancherà il recupero individuale o a gruppi alla fine dello svolgimento di ogni modulo.

PROGRAMMAZIONE DI STORIA CLASSE 2AOT

OBIETTIVI : conoscenza degli elementi di un evento storico (tempi, luoghi, fatti, personaggi), collocare eventi e fenomeni nel tempo, individuare ed analizzare le cause e le conseguenze di un evento storico e le analogie e le differenze dei vari fenomeni..

METODI : lezioni frontali, lavori di gruppo, uscite didattiche, visite ai musei e analisi dei documenti.

STRUMENTI : libri di testo, atlante storico, filmati storici.

VERIFICHE : interventi dal posto, prove scritte sia a casa che in classe, test. A seconda delle rispondenze della classe alla programmazione si affiancherà il recupero individuale o a gruppi alla fine dello svolgimento di ogni modulo.

MOD. 1 : contenuti dell’anno precedente vista la situazione di ritardo nello studio del programma.

MOD. 2 : le rivoluzioni all’inizio dell’età contemporanea : il mondo alla metà del Settecento, l’Illuminismo e la Rivoluzione americana, la Rivoluzione francese e l’Impero napoleonico, la rivoluzione industriale inglese

MOD. 3 : le trasformazioni economiche e sociali nel mondo durante l’Ottocento : l’eredità del XVIII secolo e delle rivoluzioni, lo sviluppo industriale nell’Ottocento, lo sviluppo industriale italiano, la società industriale ottocentesca.

MOD. 4 : le trasformazioni politiche e sociali in Europa durante l’Ottocento : la Restaurazione, i primi moti liberali e l’America Latina, le insurrezioni liberali e la "primavera dei popoli", l’affermazione degli stati nazionali, i mutamenti politici e culturali.

MOD. 5 : la dissoluzione dell’ordine europeo : l’Italia fra Ottocento e Novecento, le potenze mondiali tra Ottocento e Novecento, le potenze mondiali alla vigilia della grande guerra, la prima guerra mondiale.